Cleanwaves

Abbigliamento protettivo

Cleanwaves

Testati e Certificati

La nostra tecnologia CleanWaves è stata testata e certificata per bloccare oltre il 99% delle radiazioni di cellulari e Wi-Fi. dai principali laboratori internazionali.

Certificato per l'eccellenza nello sviluppo dei materiali - Tessuto schermante per onde elettromagnetiche;
Certificato per l'eccellenza nello sviluppo dei materiali TST 1/2/3;
Dichiarazione del CNR, Istituto per l'inquinamento atmosferico;
KS 541 Certificazione del tessuto schermante;
Certificato GEA. Istituto di Analisi Geobiofisica dell'Ambiente Laboratorio di analisi : Nemko Spa - ITALIA

 

La tecnologia Cleanwaves

IL MECCANISMO DELLA RADIOPROTEZIONE

La nostra tecnologia utilizza il principio della schermatura elettromagnetica. La radiazione non può raggiungere un oggetto che è completamente coperto da una griglia conduttiva stretta, in quanto non può passare attraverso i fori di materiali conduttivi che sono più piccoli della sua lunghezza d'onda (immaginate un'elefante che cerca di passare attraverso i fori di una recinzione). Abbiamo integrato senza soluzione di continuità un fitto reticolo di fibre conduttive d'argento tutto intorno ai nostri indumenti e accessori e abbiamo creato uno scudo elettromagnetico avanzato per proteggere il vostro corpo bloccando il 99% delle radiazioni wireless. Ogni capo CleanWaves è dotato di uno strato completo di argento. Abbiamo scelto l'argento perché è uno dei materiali più conduttivi conosciuti sulla terra. È un metallo nobile - come l'oro o il platino, che è stato usato per migliaia di anni per la medicina e la guarigione dei tessuti. Mentre ogni fibra è liscia, piatta e morbida al tatto, l'argento non può essere graffiato o lavato via. È privo di sostanze tossiche e anallergico.

LA FIBRA CLEANWAVES É ANTIMICROBALE

L'argento ha proprietà antivirali, Siamo in una posizione unica, e crediamo che sia fondamentale utilizzare la vostra tecnologia per fare la nostra parte proteggendo voi, la vostra famiglia e le persone in prima linea.

PATOGENI

Le fibre d'argento del nostro tessuto affrontano i batteri a livello molecolare. Gli ioni d'argento entrano nella membrana del batterio, distruggono la struttura cellulare e impediscono ai batteri che causano odori di svilupparsi e moltiplicarsi.

Collezione uomo / donna di abbigliamento e accessori schermanti confortevoli contro i campi elettromagnetici.

FELPA BLU (senza cappuccio) CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
La tasca frontale blocca le emissioni di ciò che vi è contenuto e protegge il corpo su tutta la sua superficie.

FELPA BIANCA (senza cappuccio) CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
L'area delimitata in giallo fluorescente contiene una tasca che blocca le emissioni di ciò che vi è contenuto e protegge il corpo su tutta la sua superficie.

PANTALONCINI BIANCHI CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
Le tasche anteriori bloccano le emissioni di ciò che vi è contenuto e proteggono il corpo su tutta la sua superficie.

FELPA BLU (con cappuccio) CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
La tasca frontale blocca le emissioni di ciò che vi è contenuto e protegge il corpo su tutta la sua superficie.

PANTALONCINI BLU CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
Le tasche anteriori bloccano le emissioni di ciò che vi è contenuto e proteggono il corpo su tutta la sua superficie.

T-SHIRT BIANCA CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
La tasca in alto a sinistra blocca le emissioni di ciò che è contenuto in essa e protegge il corpo su tutta la sua superficie. Rimani fresco e protetto tutto il giorno con la nostra T-shirt a prova di campi elettromagnetici.

PANTALONI BIANCHI CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
La tasca in alto a sinistra blocca le emissioni di ciò che vi è contenuto e protegge il corpo su tutta la sua superficie.

T-SHIRT BLU CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
La tasca sulla sinistra blocca le emissioni di ciò che è contenuto in essa e protegge il corpo su tutta la sua superficie. Rimani fresco e protetto tutto il giorno con la nostra T-shirt a prova di campi elettromagnetici.

PANTALONI BLU CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
Le tasche anteriori bloccano le emissioni di ciò che vi è contenuto e proteggono il corpo su tutta la sua superficie.

VESTITO PREMAMAN CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
Grazie all'abito premaman schermante, rivestito con un tessuto innovativo che blocca le onde elettromagnetiche, potrete proteggere il vostro bambino dalle onde elettromagnetiche durante tutta la gravidanza.

CAPPUCCIO CON PROTEGGICOLLO CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
Proteggete la vostra testa dalle radiazioni elettromagnetiche dei router WiFi, antenne telefoniche, telefoni cellulari e cordless con questo copricapo in tessuto schermante/scaldacollo.

CUSTODIA PER MEDICINALI CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
Protegge i farmaci naturali, omeopatici e fitoterapici dall'inquinamento elettromagnetico.

POCHETTE PER CELLULARI E CARTE DI CREDITO CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
Borsa da uomo o da donna in tessuto schermante. Il particolare tessuto schermante può proteggere dalle onde elettromagnetiche dal 70% al 99%, in una gamma di frequenza compresa tra 1 e 18 GHZ.

CAPPELLINO DA UOMO CON TESSUTO SCHERMANTE CLEANWAVES

Area protetta:
L'intera area della testa.
Colori: blu navy.

CAPPELLINO DA DONNA CON TESSUTO SCHERMANTE CLEAN WAVES

Area protetta:
L'intera area della testa.
Colori: bianco con strass.

COPERTA SCHERMANTE CAMPI ELETTROMAGNETICI

Area protetta:
Protezione quotidiana per le persone elettrosensibili. Perfetta a casa, in vacanza o in viaggio d'affari. Composizione: 100% micropile, 39% cotone, 41% argento, 20% nylon.

Cleanwaves

La tecnologia è meravigliosa ma a che prezzo?

Cosa sono le radiazioni?
Cosa dicono i ricercatori scentifici a riguardo?
Quali sono i rischi?

Scopriamolo insieme...

LA NOSTRA VITA QUOTIDIANA
Il nostro corpo è esposto ogni giorno alle radiazioni naturali, come il sole sul viso o le dita dei piedi nel terreno. Oggi siamo anche esponenzialmente più esposti alle radiazioni prodotte dall'uomo grazie alle moderne tecnologie come i telefoni cellulari, i computer portatili, il Wi-Fi e i forni amicroonde. Anche se questo tipo di tecnologia viene utilizzata 24 ore al giorno, la maggior parte delle persone non pensa alle radiazioni che emettono in continuazione. La maggior parte di noi è ora costantemente circondata da radiazioni CEM a livelli senza precedenti e ancora in crescita, data la crescita esponenziale nell'uso delle tecnologie wireless negli ultimi 20 anni.
COSA SONO LE RADIAZIONI

Radiazione, nei termini più semplici, è energia che viaggia attraverso lo spazio e si presenta in due forme principali: non ionizzante e ionizzante. Radiazioni non ionizzanti: comprende onde radio, microonde (telefoni cellulari, laptop, tablet, computer, wi-fi e altri dispositivi intelligenti senza fili), infrarossi, visibile e uv. I prodotti CleanWaves schermano questo tipo di radiazioni
(entro il range di ~50dB).

Radiazioni ionizzanti: comprende le radiazioni ad alta energia come i raggi X e i raggi gamma. Questo tipo di radiazioni è comunemente noto per essere molto pericoloso anche in piccole dosi. I prodotti CleanWaves non schermano da questo tipo di radiazioni.

Di crescente preoccupazione per la nostra salute oggi è la radiazione a microonde (spesso chiamata radiazione EMF, radio frequenza o radiazione RF, e radiazione senza fili) sempre più ricerche stanno cominciando a mostrare gli impatti negativi sulla salute di questa radiazione, alla quale siamo esponenzialmente più esposti a causa della proliferazione delle tecnologie senza fili nella nostra vita quotidiana.

IL CAMPO ELETTROMAGNETICO

Il campo elettromagnetico (CEM) è un campo continuo prodotto da oggetti elettricamente carichi come i cellulari e il Wi-Fi. Il campo elettromagnetico viaggia in un modello ondulatorio alla velocità della luce e questa propagazione è chiamata radiazione elettromagnetica. Alcuni campi elettromagnetici sono prodotti naturalmente, come i campi elettromagnetici a bassa intensità emessi dal nostro corpo. Tuttavia, i campi elettromagnetici artificiali - quelli trasmessi dai cellulari e dal WiFi - sono innaturali e possono causare rischi per la salute.

I campi elettromagnetici variano in base alla loro propagazione: la differenza nelle loro lunghezze d'onda e frequenze. Le radiazioni ad alta lunghezza d'onda - come una radio - hanno una bassa frequenza e trasmettono piccole quantità di energia. Le radiazioni a bassa lunghezza d'onda hanno una frequenza elevata e sono ricche di un'energia enorme.

RIPETITORI USA 1990

RIPETITORI USA 2010

DISPOSITIVI INTERNET 1990 PER ABITAZIONE

DISPOSITIVI INTERNET 2010 PER ABITAZIONE

Quali sono i rischi per la salute dovute alle radiazioni?

I CEM sono stati a lungo citati come un rischio per la salute delle persone, in particolare dei bambini e dei feti in via di sviluppo, ma gli esperti scientifici discutono ancora la natura e l'entità di questo rischio. Quello che sappiamo è che le radiazioni ai livelli emessi dai telefoni cellulari e dal Wi-Fi hanno un impatto biologico.

Numerosi studi hanno dimostrato che hanno un impatto sul modo in cui le cellule crescono, il DNA si replica e le cellule cerebrali funzionano. Per questo motivo, gli esperti di salute ritengono che la prima infanzia e la gravidanza, quando si verifica uno sviluppo cellulare rapido e complesso, siano i momenti di maggior rischio. Inoltre, questa radiazione presenta un rischio crescente per tutte le popolazioni, poiché le tecnologie cellulari e wireless proliferano.

TELEFONI E SMARTPHONE
I telefoni cellulari e gli smartphone emettono potenti radiazioni e sono costantemente utilizzati dalla maggior parte della popolazione. Una quantità significativa di queste radiazioni può penetrare nel cervello fino a 15 cm di profondità.
ELETTROSTRESS DA COMPUTER

Ci sono potenziali rischi per la salute derivanti dai campi elettromagnetici emessi dagli schermi e da molti altri componenti di computer, laptop e tablet. Più si è vicini al terminale, più forte è il campo elettromagnetico che interferisce con il nostro equilibrio.

CAMPI ELETTROMAGNETICI IN CASA
Molte aree all'interno della casa possono essere vere e proprie concentrazioni di campi elettromagnetici nocivi. Quelli generati da router, televisori, computer e altri elettrodomestici come i nuovi assistenti virtuali possono sovrapporsi creando un livello di radiazioni estremamente dannoso per tutta la famiglia.
PERICOLI DEL WI-FI
[RES_CLEANWAVES_WI_FI_TESTO]
ELETTROSTRESS DA VIAGGIO
Pochi viaggiatori sono consapevoli della quantità di radiazioni a cui sono esposti all'interno di aerei, automobili, camion, autobus, treni e persino motociclette. Un brodo di campi elettromagnetici davvero tossico può circondarci mentre viaggiamo.
VEICOLI A MOTORE E PERICOLI CEM
Auto, moto, treni e aerei creano i propri CEM. A peggiorare le cose,le autostrade spesso corrono lungo le linee elettriche ad alta tensione e passano vicino alle torri di telefonia mobile, posando ancora più strati di campi elettromagnetici sui viaggiatori. Le auto ibride possono causare livelli ancora più elevati di CEM. I campi elettromagnetici sono in parte causati da processi elettrici. Gli ibridi hanno molta più elettronica rispetto alle auto tradizionali.
LINEE ELETTRICHE
[RES_CLEANWAVES_LINEE_ELETTRICHE_TESTO]
RIPETITORI CELLULARI
I ripetitori, i telefoni cellulari e le antenne saturano l'ambiente con potenti microonde invisibili che ci tengono connessi, ma creano molti rischi per la salute sia a breve che a lungo termine..
RADIAZIONI DELLA TERRA
Le radiazioni geomagnetiche naturali emesse da alcune aree del sottosuolo possono in alcuni casi costituire una fonte nascosta di inquinamento elettrico. Vivere in tali aree può avere gravi implicazioni per la salute.

Quali sono i rischi?

EFFETTO COGNITIVO E DI MEMORIA

Numerosi studi hanno scoperto che l'esposizione ai campi elettromagnetici porta a funzioni cerebrali interessate come la memoria, l'apprendimento, la cognizione, l'attenzione e i problemi comportamentali.

Sintomi di memoria ritardata, apprendimento, cognizione, attenzione e problemi comportamentali sono stati riportati in numerosi studi e si manifestano in modo simile nell'autismo e nei disturbi da deficit di attenzione e iperattività, come risultato di esposizioni a campi elettromagnetici e RFR, dove sia i fattori epigenetici che i danni genetici (DNA) sono probabili contribuenti.

Gli scienziati hanno trovato prove preliminari che suggeriscono che RF-CEM può influenzare le funzioni cerebrali come la memoria figurale nelle regioni che sono più esposte durante l'uso del telefono cellulare".

MALATTIE CARDIOVASCOLARI

Lo stress ossidativo che può essere generato dalle radiazioni wireless può contribuire alle malattie cardiovascolari, la principale causa di morte negli Stati Uniti: "La bassa intensità RF-CEM può generare stress ossidativo..

Lo stress ossidativo è noto per essere implicato nella malattia cardiovascolare e quindi RF-CEM, una nuova esposizione ambientale onnipresente, può contribuire alla malattia cardiovascolare mantenendo lo stress ossidativo cronico, e quindi causando danni ossidativi ai costituenti cellulari e alterando le vie di trasduzione del segnale".

BAMINI ED ESPOSIZIONE PERINATALE

L'uso del telefono cellulare da parte delle donne in gravidanza può essere associato a un minore peso alla nascita, all'emergenza parto e a problemi comportamentali nei bambini. L'uso del cellulare da parte della madre durante la gravidanza può essere associato ad un aumento del rischio di problemi comportamentali, in particolare problemi di iperattività/inatenzione, nella prole. L'uso eccessivo del telefono cellulare durante la gravidanza può essere un fattore di rischio per il minor peso alla nascita e un alto tasso di trasporto d'emergenza del neonato.

Le radiazioni del telefono cellulare vengono assorbite dai tessuti cerebrali interni dei bambini in misura maggiore rispetto agli adulti, per cui la loro esposizione dovrebbe essere opportunamente ridotta. Il cervello dei bambini è più suscettibile alle esposizioni pericolose e si pensa che assorba dosi più elevate di radiazioni dai telefoni cellulari in alcune regioni del cervello

FERTILITÀ

Diversi studi hanno collegato l'esposizione ai campi elettromagnetici alla riduzione della fertilità sia negli uomini che nelle donne, ma sono state fatte più ricerche sul suo impatto sulla fertilità maschile.

Oggi, più di milioni di persone negli Stati Uniti soffrono di infertilità. Molti studi hanno collegato l'esposizione alle radiazioni a una minore fertilità sia negli uomini che nelle donne, ma sono state fatte più ricerche sul suo impatto sulla fertilità maschile.

EFFETTI SUL TESTOSTERONE

Le radiazioni dei telefoni cellulari portano alla riduzione dei livelli di testosterone. Questo può ad esempio influire sulle prestazioni atletiche. L'allenatore dell'atleta olimpico Charles Poliquin ha notoriamente evitato di portare il suo cellulare in tasca perché abbassa i livelli di testosterone.

"L'esposizione a lungo termine alle radiazioni del cellulare porta alla riduzione dei livelli di testosterone nel siero". "I campi elettromagnetici a bassa frequenza hanno ridotto significativamente la motilità dello sperma e i livelli di testosterone".

COMPORTAMENTALE

L'aumento dei disturbi comportamentali nei bambini può essere in parte dovuto all'esposizione fetale alle radiazioni dei telefoni cellulari..

Un esperimento con i topi ha mostrato che i feti esposti alle radiazioni dei telefoni cellulari tendevano ad essere più iperattivi e avevano ridotto la capacità di memoria...

SVILUPPO

Piccoli ma pervasivi cambiamenti nei processi cellulari e genetici all'inizio della vita possono influenzare lo sviluppo, soprattutto per i bambini, i cui cervelli sono rapidamente aggiornati e i cui tessuti assorbono relativamente più radiazioni rispetto agli adulti.

Il cervello di un bambino piccolo assorbe da 2 a 10 volte più radiazioni di un adulto a partire dalla stessa esposizione.

CANCRO

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato le radiazioni dei telefoni cellulari nella stessa categoria potenzialmente cancerogena del cloroformio, del piombo e dei gas di scarico dei motori.

Questa conclusione si basa su ricerche che hanno riscontrato un aumento del rischio di glioma, un tipo di tumore cerebrale maligno associato all'uso dei telefoni cellulari.